Archivio di May, 2015

Storia della pioggia

Postato in I LIBRI DEL MESE il May 21, 2015 da admin01 – 27 Comments

11054335_845180992229637_2669619396023923391_nRuth Swain è malata. Ha soltanto diciannove anni, ma è costretta a trascorrere le sue giornate a letto, nella mansarda della fattoria di famiglia sperduta tra i campi irlandesi battuti incessantemente dal vento e dalla pioggia.
Ruth ha però un tesoro inestimabile sparso attorno al suo letto: 3.500 volumi provenienti dalla libreria di suo padre: romanzi, racconti e versi attraverso i quali avventurarsi su sentieri sconosciuti, vivere vite altrui piene di amori e passioni travolgenti e, soprattutto,carpire segreti, svelare misteri, in primo luogo quello che avvolge l’esistenza di Virgil, suo padre. Divora perciò pagine e pagine di Dostoevskij, Dickens, García Marquez e altri grandi scrittori nella speranza di comprendere la propria storia, l’ossessione che ha segnato le vicende della sua famiglia, iniziata con la fallimentare ricerca da parte del bisnonno di una perfetta condotta morale e culminata con il tragico destino di suo padre che, la notte in cui nacque lei e Aeney, il fratello gemello, travolto da un’entusiasmante ispirazione, si scoprì poeta e, il giorno in cui Aeney annegò, realizzò di non essere più in grado di scrivere un solo verso.
Mentre la pioggia batte sul tetto della mansarda, Ruth rovista tra i libri e legge e raduna tutto quello che può: la vecchia edizione arancione di Moby Dick della Penguin, le foto delle funzioni del reverendo suo bisnonno, e quelle di suo figlio Abraham; le raccolte di poesie del padre, le sue sgualcite riviste di pesca al salmone. E quando si imbatte nelle opere rimaste incompiute di Virgil, e comprende che si raccontano storie per rimanere in qualche modo vivi, sa di avere un ultimo compito da assolvere prima di morire: narrare in un libro la storia di suo padre, pescatore e poeta.
Con una protagonista memorabile e una storia romantica permeata dello spirito vero dell’Irlanda, Niall Williams – finalista al Man Booker Prize 2014 – compone un inno alla letteratura e al potere curativo dei libri.

«Destinato a diventare un classico… Una lettera d’amore alla lettura e al suo potere di ridare vita alle cose».
Library Journal, Starred Review
«Una lingua che incanta per la sua bellezza, un romanzo che tesse un’ode alla letteratura in una trama commovente».
Guardian
«Un peana al piacere di leggere».
Telegraph
«Compratelo, fatevelo prestare, rubatelo, ma non perdetelo!».
Angela Young
«Una bella storia piena di poesia… Da gustare, leggendola lentamente».
Irish Independent
«Un romanzo che piacerà davvero a tutti».
Times
«Storia della pioggia ci ricorda in un modo fresco e potente che: “Noi raccontiamo storie per guarire dal male di vivere”».
Daily Telegraph

Traduzione dall’inglese di Massimo Ortelio
Euro 17,50
384 pagine
EAN 9788854509436
BLOOM

Niall Williams è uno scrittore irlandese. Si è laureato in letteratura inglese e francese presso l’University College di Dublino e dottorato in Modern American Literature. Ha lavorato come copywriter per Avon Books, a New York. Il suo primo romanzo, Four Letters of Love, è stato un bestseller internazionale, pubblicato in oltre venti paesi.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 6.0/10 (13 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 4 votes)

© 2017. Bookclub Neripozza. All rights reserved. web agency web agency urbangap