Neri Pozza [0]

Elenco delle collane Neri Pozza

cerca un libro

newsletter

Iscrivetevi alla nostra newsletter, sarete sempre aggiornati su tutte le nostre iniziative e pubblicazioni.




 Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)

libri

collana: Biblioteca Neri Pozza

Niente di nuovo sul fronte occidentale, apri la scheda del libro

Erich Maria Remarque
Niente di nuovo sul fronte occidentale

Kantorek è il professore di Bäumer, Kropp, Müller e Leer, diciottenni tedeschi quando la voce dei cannoni della Grande Guerra tuona già da un capo all’altro dell’Europa. Ometto severo, vestito di grigio, con un muso da topo, dovrebbe essere una guida all’età virile, al mondo del lavoro, alla cultura e al progresso. Nelle ore di ginnastica, invece, fulmina i ragazzi con lo sguardo e tiene così tanti discorsi sulla patria in pericolo e...


Il giardino degli dči, apri la scheda del libro

Gerald Durrell
Il giardino degli dči

C’è un momento che ha cambiato per sempre la vita del celebre zoologo e scrittore Gerald Durrell. È il giorno in cui, nel 1935, sua madre comunica a lui, ai fratelli Lawrence e Leslie e alla sorella Margo che si trasferiranno sull’isola greca di Corfù. All’epoca Gerald ha solo dieci anni. Ma appena capisce che potrà sguazzare tra acque turchesi e rigogliose di pesci, correre dietro a farfalle dai mille colori e affondare i denti in...


L'obelisco nero, apri la scheda del libro

Erich Maria Remarque
L'obelisco nero

È l’aprile del 1923, e gli affari vanno maledettamente bene per la ditta di monumenti funerari Heinrich Kroll e Figli, sita in quel di Werdenbrück, una vecchia città di sessantamila abitanti, con case di legno, costruzioni barocche e orribili quartieri nuovi. La morte continua a fare il suo sporco lavoro e ad alimentare l’umano bisogno di lenire il dolore con monumenti di marmo o, se il rimorso e l’eredità so no grossi, di costoso...


La strada delle Fiandre, apri la scheda del libro

Claude Simon
La strada delle Fiandre

Pubblicato per la prima volta nel 1960 presso le Éditions de Minuit, La strada delle Fiandre ebbe subito una vasta risonanza in Francia, vincendo nello stesso anno il prix de l’Express e contribuendo in maniera determinante alla fama di Claude Simon, insignito anni dopo del Premio Nobel per la letteratura. Come nella Recherche di Proust, anche in quest’opera la memoria è il vero oggetto della narrazione. Simon, tuttavia, nel dipanarne il...


Fino a Salgareda, apri la scheda del libro

Silvio Perrella
Fino a Salgareda

I dati erano conosciuti. Che Parise fosse figlio di padre ignoto e che questo fosse stato per lui un problema, lo aveva raccontato lui stesso più volte, in modo diretto e in qualche racconto. Che la madre fosse una donna “temibile” e amata, che certi luoghi come Venezia Milano Roma o il suo «Veneto barbaro di muschi e nebbie » avessero avuto per lui un’importanza determinante, e che i suoi viaggi avessero reso il suo sguardo più acuto...


La notte di Lisbona, apri la scheda del libro

Erich Maria Remarque
La notte di Lisbona

È il 1942 a Lisbona. Un uomo osserva attentamente una nave ancorata nel Tago, poco distante dalla banchina. Al vivo bagliore delle lampadine scoperte, sull’imbarcazione si sbrigano le operazioni di carico. Si stivano carichi di carne, pesce, conserve, pane e legumi. Come tutti i piroscafi che, in quei tumultuosi giorni del 1942, lasciano l’Europa per l’America, la nave sembra un’arca ai tempi del diluvio. Un’arca incaricata di porre...


Come cucinare il lupo, apri la scheda del libro

Mary F. Kennedy Fisher
Come cucinare il lupo

Nel 1942 Mary Frances Kennedy Fisher dà alle stampe Come cucinare il lupo, un ricettario per sopravvivere degnamente in tempi di razionamento del gas e di sparizione di prelibatezze, quali bistecche di manzo, bourbon, zucchero a velo e altri ingredienti essenziali alla buona cucina; ricettario che nelle sue intenzioni non voleva essere altro che un «libretto bizzarro sul modo migliore di convivere con la tessera annonaria, l’oscuramento e le...


La via del ritorno, apri la scheda del libro

Erich Maria Remarque
La via del ritorno

Quattro anni trascorsi in trincea, in un inferno di orrori, in un lembo di terra tutta buchi e distruzione, tra brandelli di divise, lampi d’artiglieria e missili che solcano il cielo come fiori colorati e argentei… e poi in un giorno del 1918 ecco, improvvisa, la pace. Niente più mitragliatrici, niente più spari, nessun sibilo di granate. Comincia la ritirata e il ritorno in Germania per Ernst e la sua compagnia. Trentadue uomini, su più...



magazine [9]

MALAGUTI E L'AVVENTURA DELLE RELIQUIE SANTE

MALAGUTI E L'AVVENTURA DELLE RELIQUIE SANTE

Mercanti di seta e spezie, monaci malfidi, astuti garzoni, cantinieri inquietanti, necrofori compiacenti, soldataglia assatanata, dignitari...


Nel 2084 non ci sarŕ niente da ridere

Nel 2084 non ci sarŕ niente da ridere

2084 Il romanzo di Boualem Sansal di Nadia Terranova IL (il sole 24 ore) C'era una volta, qualche anno fa, una divertente e fortunata pagina...


TRACY CHEVALIER racconta una famiglia di pionieri americani. E di un uomo salvato dall'amore per la natura

TRACY CHEVALIER racconta una famiglia di pionieri americani. E di un uomo salvato dall'amore per la natura

Io sto con le sequoie Nel nuovo romanzo, TRACY CHEVALIER racconta una famiglia di pionieri americani. E di un uomo salvato dall'amore per la...


GLI SS RAGAZZINI MANDATI A FERMARE IL SOLDATO IVAN

GLI SS RAGAZZINI MANDATI A FERMARE IL SOLDATO IVAN

Venerdì di Repubblica di Lara Crinò Due giovanissime reclute contro i russi: il bestseller di Raiph Rotmann racconta una generazione perduta in...


Intervista all'algerino Boualem Sansal

Intervista all'algerino Boualem Sansal

Repubblica di Gloria Origgi   PER EVITARE LA PROSSIMA APOCALISSE   Boualem Sansal è un uomo mite, ironico e ispirato al tempo stesso...