Neri Pozza [0]

Elenco delle collane Neri Pozza

cerca un libro

newsletter

Iscrivetevi alla nostra newsletter, sarete sempre aggiornati su tutte le nostre iniziative e pubblicazioni.




 Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)

libri

collana: Biblioteca Neri Pozza

La strada delle Fiandre, apri la scheda del libro

Claude Simon
La strada delle Fiandre

Pubblicato per la prima volta nel 1960 presso le Éditions de Minuit, La strada delle Fiandre ebbe subito una vasta risonanza in Francia, vincendo nello stesso anno il prix de l’Express e contribuendo in maniera determinante alla fama di Claude Simon, insignito anni dopo del Premio Nobel per la letteratura. Come nella Recherche di Proust, anche in quest’opera la memoria è il vero oggetto della narrazione. Simon, tuttavia, nel dipanarne il...


Fino a Salgareda, apri la scheda del libro

Silvio Perrella
Fino a Salgareda

I dati erano conosciuti. Che Parise fosse figlio di padre ignoto e che questo fosse stato per lui un problema, lo aveva raccontato lui stesso più volte, in modo diretto e in qualche racconto. Che la madre fosse una donna “temibile” e amata, che certi luoghi come Venezia Milano Roma o il suo «Veneto barbaro di muschi e nebbie » avessero avuto per lui un’importanza determinante, e che i suoi viaggi avessero reso il suo sguardo più acuto...


La notte di Lisbona, apri la scheda del libro

Erich Maria Remarque
La notte di Lisbona

È il 1942 a Lisbona. Un uomo osserva attentamente una nave ancorata nel Tago, poco distante dalla banchina. Al vivo bagliore delle lampadine scoperte, sull’imbarcazione si sbrigano le operazioni di carico. Si stivano carichi di carne, pesce, conserve, pane e legumi. Come tutti i piroscafi che, in quei tumultuosi giorni del 1942, lasciano l’Europa per l’America, la nave sembra un’arca ai tempi del diluvio. Un’arca incaricata di porre...


Come cucinare il lupo, apri la scheda del libro

Mary F. Kennedy Fisher
Come cucinare il lupo

Nel 1942 Mary Frances Kennedy Fisher dà alle stampe Come cucinare il lupo, un ricettario per sopravvivere degnamente in tempi di razionamento del gas e di sparizione di prelibatezze, quali bistecche di manzo, bourbon, zucchero a velo e altri ingredienti essenziali alla buona cucina; ricettario che nelle sue intenzioni non voleva essere altro che un «libretto bizzarro sul modo migliore di convivere con la tessera annonaria, l’oscuramento e le...


La via del ritorno, apri la scheda del libro

Erich Maria Remarque
La via del ritorno

Quattro anni trascorsi in trincea, in un inferno di orrori, in un lembo di terra tutta buchi e distruzione, tra brandelli di divise, lampi d’artiglieria e missili che solcano il cielo come fiori colorati e argentei… e poi in un giorno del 1918 ecco, improvvisa, la pace. Niente più mitragliatrici, niente più spari, nessun sibilo di granate. Comincia la ritirata e il ritorno in Germania per Ernst e la sua compagnia. Trentadue uomini, su più...


Il fiume dell'oppio, apri la scheda del libro

Amitav Ghosh
Il fiume dell'oppio

È il settembre del 1838 quando una terribile burrasca si abbatte sulla Ibis, la goletta a due alberi in viaggio verso Mauritius con il suo carico di «coolie», di «delinquenti». Nel fracasso della tempesta cinque fuggitivi si allontanano lentamente su una scialuppa:due lascari, i leggendari marinai che parlano una lingua tutta loro, e tre coolie: Kalua l'ex lottatore strappato ai campi di papaveri indiani, Ah Fatt, il figlio di un ricco...


Il giardino delle bestie, apri la scheda del libro

Erik Larson
Il giardino delle bestie

Questo libro narra della storia vera di William E. Dodd e di sua figlia Martha, un padre e una giovane donna americani improvvisamente trapiantati dalla loro accogliente casa di Chicago nel cuore della Berlino nazista del 1934. rispettabile professore di storia all’università di Chicago, nel 1933 Dodd è nominato da Roosvelt ambasciatore a Berlino. Da fervente democratico jeffersoniano qual è, è tutto fuorchè il candidato modello per un...


L'assedio di Krishnapur, apri la scheda del libro

James Gordon Farrell
L'assedio di Krishnapur

Nel 1857 a Krishnapur, uno dei centri più importanti dell’Amministrazione civile dell’Impero britannico in India, la vita, a parte qualche eccezione (qualche ufficiale che ambisce a essere un principe indigeno e mantiene tigri, amanti e chissà che altro), scorre serena e secondo il più rigoroso decoro e stile europei: balli, feste, ricevimenti, serate di poesia tra teche contenenti uccelli impagliati e altre meraviglie, divani ricoperti...



magazine [9]

Racconto gli Anni Settanta che vivemmo con invidia

Racconto gli Anni Settanta che vivemmo con invidia

Sette (Corriere della Sera) di Edoardo Vigna   «Racconto gli Anni Settanta che vivemmo con invidia» Dopo la laurea andò in Baviera, dove fa...


MONTEMARANO: Ho vinto il vero talent dei libri

MONTEMARANO: Ho vinto il vero talent dei libri

di Annarita Briganti La Repubblica E' arrivato primo tra 1.870 concorrenti al Premio Neri Pozza, oggi si presenta al pubblico. MONTEMARANO...


NEGLI ANNI SETTANTA CON MONTEMARANO

NEGLI ANNI SETTANTA CON MONTEMARANO

Di Brunella Schisa Venerdì di Repubblica Arriva in libreria il romanzo vincitore del Premio di Letteratura Neri Pozza NEGLI ANNI SETTANTA CON...


TUTTI I FANTASMI DEL DOLORE

TUTTI I FANTASMI DEL DOLORE

di Francesca Borrelli Il manifesto   Tutti i fantasmi del dolore   Affidato a una scrittura prettamente demodée, dotata dei giusti filati...


A Neuland, nuova terra promessa

A Neuland, nuova terra promessa

di Alessandro Piperno Corriere della Sera     A Neuland, nuova terra promessa Eskol Nevo immagina la rifondazione dello Stato d'Israele in Sud...