Neri Pozza [0]

cerca un libro

newsletter

Iscrivetevi alla nostra newsletter, sarete sempre aggiornati su tutte le nostre iniziative e pubblicazioni.




 Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)

elenco completo news

le news

torna all'elenco

ROBERTO PLEVANO vince la II Edizione del premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza

data pubblicazione: 07.10.2015
ROBERTO PLEVANO vince la II Edizione del premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza

Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza II edizione

 

L'autore Roberto Plevano si aggiudica i 25.000 euro del Premio.


Milano, 6 ottobre 2015
. Va a Roberto Plevano il Premio Nazionale di Letteratura Neri Pozza. Professore di storia e filosofia a Vicenza e autore di numerosi articoli accademici, Roberto Plevano è stato proclamato vincitore al termine della cerimonia appena conclusasi presso Palazzo Cusani a Milano. Per il Comitato di Lettura, composto dall’agente letterario Marco Vigevani, dagli scrittori giornalisti Francesco Durante e Stefano Malatesta, dallo scrittore e critico letterario Silvio Perrella, dalle autrici Sandra Petrignani e Romana Petri e da Giuseppe Russo, ideatore del Premio e direttore editoriale Neri Pozza, non è stato un compito semplice. L'ottima qualità dei cinque romanzi finalisti ha determinato un arrivo al fotofinish, nel quale Marca gioiosa di Roberto Plevano si è aggiudicato la vittoria per un punto su Le cene inutili di massimo Paperini, (ogni giurato  ha espresso una valutazione anonima per ciascun libro, assegnando un voto da 1 a 10). Durante la cerimonia, l'autore vincitore ha ricevuto un assegno di 25.000 euro e una targa con un'incisione di Neri Pozza. Il libro sarà pubblicato da Neri Pozza Editore.


La classifica finale:


Marca gioiosa di Roberto Plevano : 61 voti
Le cene inutili di Massimo Paperini: 60 voti
PalazzoKimbo di Piera Ventre: 56 voti
L’ultimo blu a ovest di Valeria Viganò: 56 voti
Solo per te, Euridice di Raffaella Battaglini: 50 voti
 
Romanzo di formazione che ci racconta adolescenza, giovinezza e maturità di Amalrico, tra Italia e Francia del XIII secolo, Marca gioiosa ha conquistato l'attenzione e il giudizio del Comitato di Lettura.

Premio neri Pozza – Fondazione Adolfo Pini – Circolo dei Lettori

Francesca Diotallevi vince la Sezione Giovani con Dentro soffia il vento, romanzo di talento in cui la solitaria Fiamma vive all’ombra dei pregiudizi di una comunità provata dalle sofferenza della Prima guerra mondiale, sofferenze che non rinuncerà a alleviare con quella stessa arte magica causa della sua emarginazione.



magazine [9]

MALAGUTI E L'AVVENTURA DELLE RELIQUIE SANTE

MALAGUTI E L'AVVENTURA DELLE RELIQUIE SANTE

Mercanti di seta e spezie, monaci malfidi, astuti garzoni, cantinieri inquietanti, necrofori compiacenti, soldataglia assatanata, dignitari...


Nel 2084 non ci sarÓ niente da ridere

Nel 2084 non ci sarÓ niente da ridere

2084 Il romanzo di Boualem Sansal di Nadia Terranova IL (il sole 24 ore) C'era una volta, qualche anno fa, una divertente e fortunata pagina...


TRACY CHEVALIER racconta una famiglia di pionieri americani. E di un uomo salvato dall'amore per la natura

TRACY CHEVALIER racconta una famiglia di pionieri americani. E di un uomo salvato dall'amore per la natura

Io sto con le sequoie Nel nuovo romanzo, TRACY CHEVALIER racconta una famiglia di pionieri americani. E di un uomo salvato dall'amore per la...


GLI SS RAGAZZINI MANDATI A FERMARE IL SOLDATO IVAN

GLI SS RAGAZZINI MANDATI A FERMARE IL SOLDATO IVAN

Venerdì di Repubblica di Lara Crinò Due giovanissime reclute contro i russi: il bestseller di Raiph Rotmann racconta una generazione perduta in...


Intervista all'algerino Boualem Sansal

Intervista all'algerino Boualem Sansal

Repubblica di Gloria Origgi   PER EVITARE LA PROSSIMA APOCALISSE   Boualem Sansal è un uomo mite, ironico e ispirato al tempo stesso...